Kathy Wambè

20 Gennaio 2013
in Category: Interviste
1 537 0
Kathy Wambè

Kathy Wambè

 

FENERBHACE_DSC7348_2Alla fine della partita con Parma decidiamo di scambiare due parole con Kathy.

Allora Kathy, dopo la partita di Arras, ci siamo trovati e c’avevi promesso che ci saremmo riscattati già domenica con Parma, sei una che mantiene le promesse.
Si, abbiamo fatto la cavolata ad Arras, e sapevamo che dovevamo reagire, questo stop con Arras in un certo senso è stato anche positivo, vincere sempre non va bene e ci ha fatto tornare con i piedi per terra, in modo tale che da adesso in poi possiamo lavorare sempre con lo scopo di migliorarci per non subire più sconfitte simili e stasera abbiamo fatto quello che dovevamo fare e dimstrato quanto valiamo.

Dare 22 punti alla seconda in classifica, all’unica squadra che ci aveva battuto in campionato è un segnale forte.

Si è un bel segnale, ma ogni partita è importante, tanto più se ti chiami Schio ed hai la fortuna di essere temuto da qualsiasi squadra, quindi dobbiamo sempre dare il massimo perchè ogni partita sarà difficilissima.

Giovedì arriva Kosice per l’Eurolega: è rientrata Chicca e Danielle ha iniziato a prendere il ritmo delle partita.   

Si, Chicca non è ancora al meglio ma potrà dare una mano a noi, giocheremo in casa, davanti al nostro pubblico ed io davanti a voi non voglio mai perdere.

 

 

 

The following two tabs change content below.
Ciro Scauzillo

Ciro Scauzillo

Ho 24 anni, ho visto la mia prima partita del Famila nel 2008. Sono diplomato e insieme a due amici ho aperto un blog sul basket femminile. Lo sport è la mia grande passione, ho giocato a calcio, ora calcio a 5, il PalaCampagnola però mi ha appassionato al basket. Oltre al basket femminile seguo moltissimo NBA, Eurolega e i più importanti campionati europei maschili. Il mio idolo sportivo è Micheal Jordan.
Ciro Scauzillo

Ultimi post di Ciro Scauzillo (vedi tutti)

1 comment on “Kathy Wambè”

  1. anna96gr ha detto:

    Grande Kathy!!! Ci infondi sempre molta speranza! 🙂 neanche noi vogliamo vedervi perdere…continuate così! 🙂
    Go girls…always proud of you… <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *